Translate

mercoledì 4 dicembre 2013

VOTA LA PIU' BELLA

Leggevo che in occasione dell’Eicma è stato lanciato il “Vota la più bella” e approfondendo, non si tratta di votare la più bella moto, bensì la più bella modella.
Sulla mercificazione delle donne hanno scritto tutto e tutti, ma quando leggo queste notizie mi viene in mente quando ho vissuto il fenomeno “modelle per lo stand” dal punto di vista aziendale.
Ho lavorato per aziende vittime di questo fenomeno e analizzandolo, devo concludere che, nella mia esperienza, si arrivava ad utilizzare le modelle solo in concomitanza dell’entrata in azienda di LUI:  il nuovo Direttore Commerciale o Vendite o Marketing – a seconda della struttura aziendale -.


Aziende sane e serie che per anni hanno allestito stand di tutto rispetto, esponendo la loro tecnologia all’avanguardia, facendo perno sulle proprie innovazioni. 
Ma arrivava LUI che innescava il meccanismo della modella convincendo la proprietà che era indispensabile mettere una ragazza mezza vestita (per non dire seminuda) ad abbellire il prodotto, non importa quale che fosse, perché si va dalla moto al terminale portatile senza distinzione. LUI si riempiva la bocca definendola evoluzione dell'immagine (che ci azzecca ??).
LUI  impiegava (=sprecava) una risorsa dell’ufficio incaricata di raccogliere i vari CV delle candidate, di intrattenere una corrispondenza con loro per richiedere ulteriori foto. LUI faceva confezionare un abito alla catwoman, LUI aveva l’ultima parola sulla scelta della modella. E di solito, guarda caso, i suoi mica tanto bizzarri canoni di scelta si articolavano in una serie di telefonate che LUI effettuava personalmente credendo così di individuare (povero merlo !!) quella che ci stava.
Molte di queste ragazze sono, grazie al cielo, persone serie, studentesse che cercano di arrotondare per pagarsi gli studi e usano il loro corpo solo durante la manifestazione (non entro in moralismi di altro tipo e non mi ergo qui sull'altare del giudizio) salutano cordialmente quando si chiude lo stand e rifiutano con fermezza gli inviti a cena. 


FOTO PRESA DAL WEB

Io so per esperienza che per far marciare le vendite occorrono la professionalità dei commerciali (leggasi versare belle litrate di sangue) e la bontà del prodotto. 
Durante le giornate riservate agli operatori, non riuscirai a far entrare nello stand i clienti grazie alla bella modella, mentre durante le giornate aperte al pubblico, otterrai solo scatti febbrili di cellulari alla tua catwoman, ma di sicuro non venderai la tua moto (o quello che vuoi tu) solo per la bellezza della modella che c’era seduta sopra.

Quando arriverà il giorno in cui le aziende si libereranno di LUI e stopperanno così questo inutile fenomeno? A me resta la delusione di aver visto tanti, troppi LUI che hanno il comune denominatore di una radicale e monumentale propensione a fare boiate, ma anche la soddisfazione di averli visti prendere delle belle sportellate nei denti da queste “belle modelle”. 

Quando finalmente se ne impiccherà uno, magari vestito da cat-man, a quel ramo del lago di Como ?

22 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono solo capace di ridere ..... che ci vuoi fare !! Quando ti vedo arrivare dopo tanti proclami, riesco solo a ridere, ma perché non mi infurio ??
      E pensare che metti a dura prova i nervi di chiunque; riesci a litigare con il mondo ed invece io sto qui a ridere ... sarò strana !?

      Bene se hai trovato la sposa, sono felice per te; lo sai che ti voglio bene e desidero solo la tua felicità. Auguri e figli maschi :).

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Sarei curiosa di sapere come sai da dove provengono le mie risate, ma visto che sei un bugiardo impudente, sapresti raccontarmi la
      favola più incredibile e quindi mi tengo la mia curiosità.
      Imprevedibile? Sì, mi piace essere come la scatola di cioccolatini di Forrest Gump : non sai mai quello che ti capita. Sono sempre stata così, non
      posso cambiare adesso.... è troppo tardi. Passo la vita a stupirmi del mondo, tanto vale che io possa concedermi anche di stupirmi di me stessa.

      Lieta di sapere che ti ho in un qualche modo aiutato. Felicità a te e al tuo pigi ama (non ho capito un'H, ma non ho voglia di impegnarmi a capire, l'importante è sapere che hai avuto un risultato).
      Meno male che ti sono stata utile. Ciao

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. Non ho il (dis)piacere di conoscere tipini che rispondono MADDAY. Ma tu hai raggiunto la serenità? Perché è questo che vorrei per te :)

      Elimina
    6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Carina 'sta discussione.. eh eh...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se pensi che ne valga la pena ti faccio il riassunto ... :)

      Elimina
    2. AGLI ALTIR e GO:
      CON disCUSSIONE + COerCIZIONE = istruzioni/PLAGIO
      CONsciò o INconSCIA?

      Elimina
    3. Lascio a Lampur di risponderti, lui ci sa fare con la matematica (io sto ancora agli inizi).
      Comunque io sono conscia: SEMPRE, anche quando faccio l'inconscia, un po' come te che dici di essere sincero SEMPRE anche quando menti
      (spudoratamente). Ma poi perché sto pure a spiegartelo, a te che sai sempre tutto ?
      Non sarete né tu né Lampur a plagiarmi. Provo simpatia per entrambi, questo sì. Tu sei fuori come un balcone, lui ha una carica
      energizzante. Siete forti e mi fate rilassare !!
      Lampur: non ci avevo mai fatto caso... ho visto la tua foto su Google ... sei simpatico e pure sano ... complimenti (ti immaginavo come i dirigenti della
      mia banca ... non dico altro).
      Va, che devo andare a finire i miei lavori .... Buona giornata ad entrambi :)

      Elimina
  3. Ma io non voglio plagiare nessuno!! ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ma Angioletto pare che l'abbia presa male quando ho scritto "quoto". E' sempre così permaloso, non accetta mai di essere contraddetto e
      vede congiure ovunque.
      Se ne approfitta un po' perché sa che ho un debole per lui e mette spesso a dura prova la mia pazienza, Ma mi insegna sempre tante cose nuove e
      quindi gli sto appiccicata come la Brooklyn (la gomma del ponte). Tu maionese ai lamponi, io chewingum. Ciao Lampur :)

      Elimina