Translate

domenica 18 maggio 2014

LE FOTO SURREALI

CARAS IONUT
CARAS IONUT
Ionut Caras
Si chiama Caras Ionut ed è un artista rumeno che, grazie a Photoshop, riesce con grande abilità, a manipolare le fotografie tanto da trasformarle da realtà a sogno e viceversa. 
Ionut Caras
Perché pare che proprio dai suoi sogni tragga lo spunto per convertire una foto arricchendola di tutti quei particolari che conquistano l'occhio di chi la guarda.
Ha una predilezione per bambini ed elefanti, ma soprattutto per le ambientazioni in paesaggi freddi che corrispondono alla terra dove ha trascorso l'infanzia. Io mi sono incantata a guardare le sue foto che si possono vedere nel suo sito: http://www.carasdesign.com/#!/   oppure qui.
  


Nelle sue foto c'è di tutto: paesaggi onirici, le nostre paure, i nostri sogni, le nostre chimere, le ansie, i colori, le luci, le fantasie di quando eravamo bambini (o forse anche quelle di ora che siamo adulti).
CARAS IONUTCARAS IONUT

12 commenti:

  1. Cara Marilena, sono veramente belle e divertenti queste foto.
    Fanno pensare ad un mondo che immaginiamo soltanto.
    Ciao e buona domenica cara amica, con un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì caro Tomaso. Quella della bimba che dorme sull'ala dell'aereo è tenerissima. E tutte scatenano la fantasia.
      Buona domenica anche a te con un grande abbraccio. Ciao. Marilena

      Elimina
  2. Sono veramente delle stupende foto, da sogno
    degne di un vero artista,
    Ciao buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stupefacente vedere cosa si riesce a fare con Photoshop. Ovvio che oltre alla tecnica ci vuole anche tanta fantasia e mi sembra che questo artista ne abbia. Ciao Tiziano, ti auguro una buonissima serata con un abbraccio. Marilena

      Elimina
  3. Vado controcorrente: a me la bambina che dorme sull'ala ha inquietato abbastanza (ancor più di quella sull'altalena.).. chevvedevo dì.. sarò sensibile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che soffri di vertigini più di me :).
      Forse è per questo che ti inquietano. Ciao, buona giornata. Marilena

      Elimina
  4. In effetti sono molto affascinanti; qualcuna mi fa sorridere e qualcuna trasmette anche un po' di inquietudine (tipo quella delle lanterne). Buona serata a presto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi quanto è soggettivo ! A Franco inquieta la bimba sull'aereo a te quella con le lanterne ... sono le nostre fantasie, le nostre paure che si proiettano sulle immagini, Ciao Albolo (ma che fai resisti ??? Non mi viziare ... sono abituata a sentirti ogni 4 o 5 mesi ... non mi dire che stavolta sei di parola!). Buona giornata :). Marilena

      Elimina
  5. Bellissime veramente! Non c'è niente da dire: quando si mettono insieme la fantasia, i sogni e la creatività, non può che uscirne un prodotto grandioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì e se anche hai una mano perfetta o una grande abilità di manipolazione delle foto, ma ti manca la fantasia non vai da nessuna parte.
      E ne ho pubblicate solo alcune, ti assicuro che ne avrei messe tante altre che mi stuzzicavano tanto. Ciao e buona giornata. Marilena

      Elimina
  6. Qui da due giorni c'è silenzio, tutto bene?
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Paola, grazie, grazie, mille volte grazie per la tua dolcissima premura.
      Ho fatto una breve vacanza; fino a 3 ore prima della partenza eravamo tentati di rinunciare rimettendoci tutto quanto già saldato ma poi ostinatamente ho voluto andare (tremavo all'idea di starmene poi chiusa in camera tutto il tempo) e ce l'ho fatta. A scartamento ridotto, ma ce l'ho fatta. Qualche Santo in Paradiso deve aver avuto pietà di me.
      Poi vedrai i post. Ora incrocio le dita e comincio il percorso di indagini endoscopiche e vediamo che salta fuori.
      Grazie veramente per essere stata così attenta nei miei confronti: mi dà tanto calore. Un abbraccio e buona giornata. Marilena

      Elimina