Translate

lunedì 2 giugno 2014

NON TI ARRENDERE MAI

C'è un aforisma di Paulo Coelho che dice: "Non ti arrendere mai. Di solito è l'ultima chiave del mazzo quella che apre la porta".
Lo so che è più facile a dirsi che a farsi, ma è vero, bisogna sempre stringere tra le mani quel mazzo di chiavi e provarle tutte fino all'ultima.
E ci sono momenti in cui si ha diritto di pensare solo a se stessi ed al proprio mazzo di chiavi: è il mio momento e sto cercando la chiave.
Sarà quella l'ultima chiave?
Il caos avanza ed io lo combatto, o almeno ho la sensazione appagante di combatterlo, di non arrendermi.

A young chimpanzee tries to crack a nut. (Chimpanzee - Disneynature)

Non ti arrendere mai,

neanche quando la fatica si fa sentire,
neanche quando il tuo piede inciampa,
neanche quando i tuoi occhi bruciano,
neanche quando i tuoi sforzi sono ignorati,
neanche quando la delusione ti avvilisce,
neanche quando l’errore ti scoraggia,
neanche quando il tradimento ti ferisce,
neanche quando il successo ti abbandona,
neanche quando l’ingratitudine ti sgomenta,
neanche quando l’incomprensione ti circonda,
neanche quando la noia ti atterra,
neanche quando tutto ha l’aria del niente,
neanche quando il peso del peccato ti schiaccia…

Invoca il tuo Dio, stringi i pugni, sorridi ... e ricomincia!


 San Leone Magno

14 commenti:

  1. Sei una leonessa e per prima offri il buon esempio... ricominci da sempre, soprattutto col sorriso e la forza di volontà.. c'è una chiave per tutto, serena ed un abbraccio grandissimo!! Buona domenica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso comunque che ieri sono andata "a fare il pieno" da papà. Con lui non si parla mai di disgrazie, dolori, lamenti ecc.; si fanno solo battaglie sarcastiche prendendoci in giro l'un l'altro e si dicono solo sciocchezze giocando su tutto. E ridendo riesco almeno a staccare la spina e a riprendere forza. Dicono che ho il suo stesso carattere impossibile; lo spero veramente, perché oltre agli aspetti negativi che indubbiamente abbiamo, spero di riuscire anche io, come lui, a trasmettere positività.
      Se non per me, almeno per chi mi vive accanto. Un abbraccio grandissimo anche a te e Luisa. Ciao:). Marilena

      Elimina
  2. Io ho anche TENTAto di forzare la PORTA.
    Ma perché non BUSSI?
    Ma SAI che è sempre aperta dall'interno?
    Sai perché certe maniglie si chiamano ANTIpanico?

    Cosa SAI su di TE ... veramente?
    Perché ti trovi FUORI ... con il MAZZO di un altro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che forzare direi divellere.
      Non busso perché c'è silenzio dentro e quindi nessuno mi può aprire. Perché sono fuori non lo so ... destino? fatalità? caso? sorte?
      Può succedere a chiunque. E non importa a chi appartiene il mazzo: come ho scritto ci sono momenti in cui bisogna pensare solo a se stessi e quindi uso il mazzo di chiavi che ho in mano senza chiedermi a chi appartiene.

      Elimina
    2. Prova a TIRARE.
      Fai leva con il CIONDOLO del PORTAchiAVI.

      Elimina
    3. Non c'è ciondolo, c'è uno scoubidou.

      Elimina
    4. ECHEE' lo scopitu?

      Elimina
    5. Sono sicura che lo sai perfettamente (di solito si impara a farli negli oratori), ma ti mando un tutorial.

      https://www.youtube.com/watch?v=PHLmpCs-Yj8

      Elimina
    6. Hai ragione!
      Parlando di CHIaVALE ho PENsato ad PASSparTU.
      Quelli li facevano i NONNI al MILITEare.
      Io già da REcluta ero Superiore.
      li FACEVO con le CIME da ORMEgGIO'.

      Elimina
    7. Ho imparato a CUCIRE sulla NAVE per agGIU'stARMI la diVISA che ha un FAZZOLETTO NERO e un CORDONE al COLLO.

      Elimina
  3. Sì, l'importante è ricominciare. S'impara dai propri errori, si trae forza dalle proprie convinzioni, ci si appoggia ad un papà saggio e allegro come il tuo ( e com'era il mio). La vita va avanti...si alza la testa e si va.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davanti agli eventi della vita effettivamente il verbo giusto è "ricominciare". A volte faticosissimo, a volte anche innaturale perché verrebbe di lasciarsi andare, ma è vero: bisogna alzare la testa e andare avanti. Ciao. Un abbraccio. Marilena

      Elimina
  4. Ma secondo te, se tu non trasmettessi positività, perchè tutte le mattine io passerei di qua?
    ti abbraccio forte
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce Paola, lo spero veramente di trasmettere positività. A volte sono così arrabbiata e schifata dal mondo che non riesco ad evitare di far trasparire le mie arrabbiature... Grazie davvero per le tue parole. Un abbraccio forte anche a te. Ciao :). Marilena

      Elimina