Translate

martedì 8 luglio 2014

ORTO DI LUGLIO: appunti sparsi

Sì, sono solo appunti sparsi, divagazioni su quello che ho notato in questo orto di luglio.


concimazione pomodori
POMODORI

Nel mio viaggio in Sicilia avevo raccolto della lava sull'Etna. Era solo un piccolo sacchetto, altro non potevo stivare nella mia valigia, ma quella piccola quantità ha fatto miracoli. L'ho sparsa in uno dei filari dei Pomodori S. Marzano e rispetto agli altri filari di pomodori la differenza si vede, eccome se si vede. 
E' un concime eccezionale: il fogliame è molto più folto e le piante sono cresciute il doppio ed anche i pomodori si presentano più grandi.
consociazione fagioliniNon mi resta che aspettare di gustarli per sentire se pure il sapore è quello meraviglioso dei pomodori che ho mangiato in Sicilia (altroché quelli che rifilano qui a noi che sanno solo di acqua !!). 
Peccato non avere osato di più ed essermi accontentata di quell'unico sacchetto.




FAGIOLINI
A parte le odiose lumache che hanno apprezzato oltremisura le mie piccole piantine, ho una considerazione da fare. 
Avevo letto da una qualche parte che la consociazione fagiolini/fragole era consigliabile: negli anni '30 erano state pubblicate le prime pubblicazioni biodinamiche che riportavano alcuni esperimenti che dimostrarono che i fagiolini piantati nell'appezzamento delle fragole crescevano decisamente meglio rispetto ad altri piantati in appezzamenti isolati. E pure le fragole ne traevano beneficio. 
Per quel che mi riguarda l'esperimento non ha funzionato per niente. Ho il mio appezzamento di fragole che è bello rigoglioso e che si moltiplica in modo naturale, ma ahimè i fagiolini che ho seminato in quell'appezzamento sono cresciuti malissimo e si sono pure suicidati, mentre la semina dei fagiolini in un appezzamento dedicato sta producendo i suoi frutti - lumache permettendo -. Che dire ? Ci riproverò il prossimo anno, ma per ora posso solo dire: consociazione fallita.

Il resto è storia comune: zucchine, melanzane, insalate, bietola, spinaci e le prime patate, sono i miei piccoli raccolti di questo periodo che mi stanno dando tante soddisfazioni. Stanno anche arrivando i peperoni e le cipolle ... basta pazientare ancora un po'.

E poi ho un nuovo inquilino che va ad aggiungersi ai miei affezionati merli estimatori dei miei rovi di more.
E' quello che ho catturato faticosamente con le foto qui sotto: è un uccellino che proprio non conosco. Ha il petto completamente bianco e si posiziona sempre tutto in obliquo per beccare le more, è buffissimo !! 
Le more si sono talmente moltiplicate che dovrò buttarle vista l'esagerata produzione, tanto vale fare felici i miei piccoli volatili che se le stanno gustando con tanto apprezzamento.

8 commenti:

  1. A me piacerebbe un sacco avere un orto dove poter coltivare ortaggi e frutti miei! Sarebbe davvero motivo di orgoglio e di soddisfazione vederli crescere grazie a me! Però, a parte non avere una casa mia dove poterlo fare visto che abito ancora con i miei genitori, ho una scarsa costanza. E la costanza è una delle basi fondamentali per poter crescere un orto come dio comanda! Carino l'uccellino! Poi facci sapere come sono sti pomodori concimati con la lava perché la cosa mi ha incuriosito parecchio! =)

    Ciaooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Averlo non sarebbe un problema: oggi i Comuni li affittano anche ai giovani avendo eliminato il requisito di esclusività ai pensionati. Ma la costanza è assolutamente necessaria. Ci vuole dedizione e presenza, si cresce insieme. Magari un giorno ti verrà la voglia ... chissà.
      Io nella mia vita sapevo solo usare la biro e il PC, ho dovuto guardare dei video su Youtube per imparare a vangare ... pensa te. Però mi ci sono appassionata e adesso è un pezzetto della mia vita. Sono curiosa anche io di quei pomodori, non vedo l'ora di mangiarli. Ciaoooooooo !! Marilena

      Elimina
  2. Avevo letto in giro delle proprietà della lava, mi dispiace sapere del suicidio dei fagiolini! Visto il successo delle more potresti darti anche alla produzione di lamponi, non hanno grosse esigenze, quest'anno ne ho raccolti parecchi.
    un abbraccio
    Paola
    p.s. mi pare che la tua cistifellea faccia la brava?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La lava è stata veramente una sorpresa. L'ho interrata e nel giro di pochi giorni già si vedeva la differenza delle piante, avevano gettato talmente tanto fogliame che faticavo a raccoglierlo tutto per legarlo ai pali. Incredibile.
      Per i fagiolini grazie al cielo mi mangerò quelli dell'aiuola, però ci sono rimasta male ... avevo creduto a quello studio, ma ci riproverò.
      Per i lamponi ci faccio un pensierino anche se non vanno tanto di moda in casa mia. Un abbraccio anche a te.
      Buona giornata :). Marilena
      PS : la cistifellea si è calmata... peccato che si è scatenato tutto il resto. Ma continuo a combattere. Mai arrendersi.

      Elimina
  3. Che bell'orto! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il mio piccolo paradiso di cui vado molto orgogliosa perché tutto nasce dalle mie semine (non compro nessuna pianta) e cresco giorno per giorno insieme a loro attraversando ogni ciclo della natura. E quando sono lì, tra le mie piante, le mie lucertole, i miei merli, le mie farfalle, ti assicuro che riesco a staccare la spina con il mondo. Ciao :). Buona giornata. Marilena

      Elimina
  4. Interessante la storia della lava. Cercherò di approfondire... Perché non fai e vendi confetture di more?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono fidata di ciò che vedevano i miei occhi ai piedi dell'Etna: delle coltivazioni dove i pomodori sembravano dei meloni, le viti poi erano eccezionali e tutti dicevano che era merito della lava. La piccola quantità che possedevo l'ho messa solo in un certo punto e i risultati si vedono a colpo d'occhio. Ovviamente avevo scelto un filare dove avevo messo contemporaneamente le piantine e quelle con la lava sono decisamente più rigogliose. Sto raccogliendo i pomodori e sono ottimi. Si tratta di capire come fare ad approvvigionarsi .....
      Non sono brava a fare le confetture, ci ho provato lo scorso anno affidandomi ad una ricetta trovata su Internet .. magari ci riprovo cambiando ricetta.
      Ciao Cristiano, buona serata. Marilena

      Elimina