Translate

venerdì 29 agosto 2014

PROFUMO DI DONNA

"Per andare a letto indosso solo alcune gocce di Chanel n. 5" : è la frase che disse Marilyn Monroe durante un'intervista. Era il 1960 e con quelle parole, che hanno resistito per generazioni e generazioni, l'attrice consacrò la fragranza a oggetto del desiderio.
Ecco, a me piacerebbe che le donne si ricordassero quelle parole anziché innaffiarsi di profumo.

Sarò anche schizzinosa, ma mi è capitato più di una volta di scendere dal bus perché non reggevo quell'assurda mescolanza di profumi esagerati (alcuni neppure un granché graditi), ma ho sofferto anche in ufficio e spesso mi capita di dover subire un'inondazione olfattiva a contatto con alcune donne che usano il profumo come idrante.

Il profumo deve essere una nota discreta appena percettibile, una nota personale come fosse una nostra esclusiva, qualche goccia qua e là (i punti giusti li impariamo appena scendiamo dalla culla) che si coglie con la vicinanza e non quella scia che rimane in una stanza per ore se non arieggi.

Le donne delle vecchie generazioni lo sapevano di loro ed erano parsimoniose, ma lasciavano la loro traccia inconfondibile. Quelle della mia generazione forse lo hanno imparato con il ballo della mattonella: era assolutamente gratificante quando il lui di turno tentava un approccio più serrato e, affondando il viso tra la tua spalla ed il tuo capo ti sussurrava morbidamente  "che buon profumo che hai"... avevi l'appagante sensazione di averlo marcato come i rancher con i capi più preziosi del loro bestiame.

Tutto ciò pare essere stato dimenticato e il profumo ora deve essere esibito con isteria. Vale anche per gli uomini, perché pure loro non scherzano e a volte costringono ad apnee che fanno impallidire i record di Enzo Maiorca !!

Forse anche questo fenomeno fa parte di questa società moderna dove tutto deve essere esagerato, amplificato, strillato. 
Ma per il vero personalmente traduco il tutto con una parola: educazione.
Avere il rispetto di chi ci circonda, che significa che se non tiri sabbia o fai gavettoni sotto l'ombrellone per risparmiare fisicamente il prossimo, se quando stai in mezzo alla gente non parli a voce alta per rispettare le orecchie del prossimo, ebbene anche il non esagerare con i profumi significa rispettare il naso del prossimo.

L'educazione d'un popolo si giudica innanzi tutto dal contegno ch'egli tiene per la strada. Edmondo De Amicis, Cuore, 1886

8 commenti:

  1. Cara Marilena, mi hai colto giusto, proprio ieri stavamo facendo due passi io e la mia dolce metà quando abbiamo incrociato una donna di media età!
    Ci siamo chiusi il naso per non sentire quello sfacciato odore, si può chiamare profumo ama noi da molto fastidio...
    Ciao e buona giornata cara amica, aggiungo che un corpo pulito ha il sapore vere naturale!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, sfacciato è il termine giusto. Anche perché queste signore non considerano mai che il profumo che loro amano tanto, magari non piace a chi sta attorno. Non abbiamo tutti gli stessi gusti. E poi che senso ha metterne tanto ??
      Buon fine settimana con un grande abbraccio :). Ciao. Marilena

      Elimina
  2. Risposte
    1. Sì, quello alla base di tutto. Ho volutamente omesso di parlare di chi usa il profumo per tentare di coprire i mancati lavaggi, ma se avessi toccato quell'argomento ... mi sarei dovuta lavare la bocca con il sapone per quante ne avrei dette !!! Ciao Lorenzo. Marilena

      Elimina
  3. Fortunatamente con la boccata di ossigeno di ieri puoi reggere l'apnea.
    Passa un buon fine settimana Marilena
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bah !! Per certi incontri l'apnea sarebbe dura da reggere !! Buon fine settimana anche a te con un abbraccio. Ciao. Marilena

      Elimina
  4. La discrezione è appannaggio delle persone di qualità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guardandomi attorno allora devo proprio dire che la qualità scarseggia e di molto. Ma è come dire che ho scoperto l'acqua calda !!
      Ciao, buon fine settimana. Marilena

      Elimina