Translate

lunedì 3 marzo 2014

IL MIO BALLO DI CARNEVALE

danze '800
carnevale '800Si è svolto il GRAN BALLO DI CARNEVALE in maschera dell'800 organizzato dalla scuola di ballo che frequento. 
Ho trovato il coraggio di agghindarmi ed è stata per me l'occasione di mettermi alla prova nel trasformarmi in una signora dell'epoca.
A suo tempo la scuola mi aveva consegnato una serie di pubblicazioni da cui trarre le istruzioni per rispettare acconciature, abiti, accessori. 
Il primo scoglio è stata ovviamente l'acconciatura: difficile, anzi impossibile, fare uno chignon con i miei corti capelli. Ho fatto la foto del risultato, perché è un tributo alla mia parrucchiera che sabato pomeriggio ha penato non poco per riuscire a montare quelle extensions. 
A dir il vero abbiamo anche riso parecchio in tutto quell'armeggiare e sono uscita con una quantità di forcine tale che se ci fosse stato un metal detector sarebbe ancora qui a suonare; per non parlare della quantità di lacca e gel che mi sono ritrovata in testa per garantire che i bandò laterali rimanessero saldi! 
E per fortuna che era buio quando sono uscita con quello chignon fermato da una retina d'ordinanza e un fiore laterale: una pazza a piede libero !
Il vestito mi è stato gentilmente prestato dalla sartoria della scuola e devo dire che tutto sommato il risultato non mi dispiaceva: ero ingombrante con tutti quei sottogonna, ma sono riuscita a muovermi, il che non è così scontato.

Il ballo si è svolto nella cornice sfarzosa di PALAZZO ALBERGATI, un bellissimo edificio barocco del XVII secolo con meravigliose sale affrescate e arredate con mobilio d'epoca.
L'insieme era comunque suggestivo: un frusciare di abiti che si aggiravano con un sottofondo di valzer e musiche che ci riportavano indietro nel tempo.

Un'esperienza del tutto nuova e inusuale, ma come al solito rimango rapita e sgrano gli occhi come una bambina davanti all'abilità dei ballerini che da anni frequentano e che si sono esibiti in alcune danze.
Di mio ho solo partecipato a qualche passo, perché veramente mi sento ancora tanto impacciata e insicura, ma per ora non demordo e con il tempo ... chissà ! ce la farò pure io.
Per il momento "mi sono fatta le ossa" per curare l'immagine osservando le indicazioni che la scuola ha fornito; la parte più noiosa è stata cucirmi pizzi e merletti nella borsetta, la parte più divertente è stata l'andare a caccia degli accessori giusti cercandoli nei banchetti, ossia trastullare tra le mani qualcosa e sforzarsi di immaginare come renderlo accessorio dell'800.

video            

Confesso che non indossavo i mutandoni pizzettosi che erano richiesti .... quelli proprio non mi è riuscito di confezionarli (però sono stata composta e al massimo si vedeva la caviglia!!). 

10 commenti:

  1. Cara Marilena, immagino cosa avrai provato ad essere presente e partecipare ad un ballo in maschera in costume di una volta.
    Sono l'ontano ma sento la tua emozione ancora ora.
    Un abbraccio e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono stati emozionanti i preparativi ed è stato bello trovarsi dentro a quell'ambiente così scenografico. Sembrava veramente di essere in un altro mondo, delicato e morbido. Un abbraccio anche a te caro Tomaso. Buona settimana. Ciao :). Marilena

      Elimina
  2. Ma che meraviglia...sei bellissima! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ... bellissima è una parola che prende dello spazio !! Diciamo che ero una signora di una certa età che se l'è cavata con tutti i suoi pizzi addosso.
      E se non demordo e continuo, vedrai il video che pubblicherò tra 10 anni quando avrò imparato tutti i passi e mi esibirò !! Tu resta connessa e vedrai !
      Ciao :). Comunque grazie per i complimenti, fanno sempre piacere. Marilena

      Elimina
  3. Che atmosfera il video, bellissima tu sullo scalone!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti vuoi fare una risata: quello scalone mi ha affascinato talmente tanto che sono salita e discesa almeno 4 volte ... ti faceva sentire bene, non so come spiegarlo. Mi sono anche un po' inciampata con tutta quella stoffa, ma poi presa confidenza mi sembrava veramente di essere una dama dell'800.
      Il Palazzo è qualcosa di magnifico; non lo conoscevo e vedere quegli affreschi e quegli ambienti è veramente un tuffo nel piacere.
      Grazie per i complimenti li prendo sempre con piacere. Ciao :). Marilena

      Elimina
  4. Che meraviglia, devo veramente aver trascorso una serata da favola, altro che da carnevale! E che bella signora, così elegantemente agghindata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stata una serata sicuramente diversa, immersa in un'atmosfera così particolare che mi ha fatto staccare la spina con il resto del mondo. Per questo la si può sicuramente definire da favola: di questi tempi è un regalo prezioso poter respirare un po' di leggerezza. Grazie per il complimento, non è stato facile riuscire ad inventarsi accessori dell'epoca investendo pochissimi soldi come ho fatto io (ad esempio lo scialle mi è costato 1€ ma tanto tempo - non sono brava a cucire - per rifinirlo e farlo diventare d'epoca). Ciao :). Buona giornata. Marilena

      Elimina
  5. bellissima!!! al prossimo non posso proprio mancare!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti darò la conferma della data, che presumibilmente è fine maggio, anche se presumo che io non ci sarò perché per quel periodo abbiamo già un programma. Ma mai dire mai, da qui ad allora possono cambiare tante cose. Ciao Francesca. Un bacione. Marilena

      Elimina